Chi sono

Sante Gennaro Rotondi, 24 anni, studente di ingegneria dell’informazione (telecomunicazioni e poi informatica) presso il Politecnico di Milano.

Sono nato con la passione dei computer che ha presto soppiantato tutte le altre e divide il podio con quella per il buon cibo e le donne.

Naturalmente sono un GNU/Linux user, ho aperto questo blog per condividere la mia esperienza con Eee pc.

PS:

Vedo che questa pagina è una delle più visitate.. non capisco perchè.. non vi piacciono le cose che scrivo e volete il mio indirizzo per indirizzarmi sonore legnate? 🙂

Annunci

2 pensieri su “Chi sono”

  1. Ciao Gennaro,io sono Mario e sono un appassionato di computer come te,il mio primo pc fu un olivetti prodest pc 128,tanti anni fa…Questa passione e’ al 3 posto,al primo ci sono le ragazze,al secondo il cibo. Al terzo c’e’ Linux. Ho ordinato anche io l’eee pc. Ho scelto il modello 8g. Mi dovrebbe arrivare a giorni. Nel tuo blog ho scoperto l’esistenza della arch linux,che non sapevo nemmeno esistesse e che mi sembra molto interessante. Non vedo l’ora di provare ad installarla sul mio eee pc. Mi piacerebbe condividere la mia esperienza con te,percui sono “costretto” a chiederti un recapito (email o contatto msn,o vedi tu cos’altro)

    Ciao.

  2. Scusa se ti rompo, ma non so a chi chiederlo
    riesci a spiegarmi come mai sul mio eee pc comprato sul sito tim (solo perchè era l’unico posto dove era ancora disponibile) non è presente skype?
    come faccio ad installarlo?
    grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: